4 febbraio Cuore d’amore trafitto

cuore-immacolato-di-maria-1Il Cuore Immacolato di Maria Santissi­ma è il Cuore della Madre di Dio Amore. Per questo, il Cuore della Madre di Dio Amore non può essere che un Cuore d’amore subli­me, senza l’eguale fra tutti i cuori degli angeli e degli uomini, anche se messi tutti insieme!

Il Cuore Immacolato della Madre di Dio Amore, infatti, come potrebbe non essere un Cuore di amore divino incommensurabile, san­tissimo, purissimo, tenerissimo, dolcissimo… con tutte le note di eminenza superlativa commi­surata alla sua eccelsa Maternità divina che ha grandezza e dignità pressoché “infinite”, come afferma san Tommaso d’Aquino?

È facile pensare, di fatto, che il Cuore Immacolato di Maria, con la sua pienez­za di amore divino, simile a un calice d’o­ro che trabocca di continuo amore divino, non può non amare e non donarsi, non può non ardere e non consumarsi di amore, sempre e per sempre.

Tutte le preziosità dell’amore più san­to e più vasto, del resto, sono proprietà completa del Cuore Immacolato di Maria: l’amore divino materno, l’amore divino ver­ginale, l’amore divino sponsale, l’amore divi­no filiale, l’amore divino beatifico, l’amore divino martiriale, l’amore divino crocifisso, l’amore divino quale spada affilata che tra­passa l’anima e il Cuore di Maria, la Madre “Corredentrice”!… Quale immenso tesoro di amore soprannaturale, dunque, non deve essere per sempre il Cuore della Madre di Dio Amore?

Sappiamo per fede che la Madonna è la Sposa dello Spirito Santo Amore. Sappiamo anche per fede che lo Spirito Santo è tutto l’Amore del Padre e del Figlio: lo Spirito San­to è, dunque, l’Amore infinito di Dio Uno e Trino. E perciò l’Immacolata Vergine Maria, quale Sposa dello Spirito Santo Amore è la Santissima Sposa dell’Amore infinito di Dio.

Legame d’amore sponsale divino asso­lutamente trascendente, vincolo d’amore indissolubile divinamente perenne, sponsa­lità d’amore divino fecondo e sublimemen­te verginale: questa è la realtà interamente superna di Maria Immacolata eletta e vi­vente Sposa dello Spirito Santo Amore.

San Massimiliano M. Kolbe arriverà a dire che nella divina unione sponsale dello Spirito Santo Amore con la Semprevergi­ne Maria è avvenuto che lo Spirito Santo Amore, quale Concezione immacolata increa­ta, si è in certo modo “impersonato” in Maria Semprevergine, che è perciò diventata la Concezione immacolata creata della Concezione immacolata increata.

E quindi, misticamente immedesima­ta allo Spirito Santo Amore quale Sposa feconda e Semprevergine, Maria Immaco­lata con il suo Cuore tutto Amore divino è diventata il “vertice dell’Amore increato e cre­ato”, come afferma ancora, luminosamen­te, san Massimiliano M. Kolbe. Dottrina altissima, questa, che non può non eccitare la nostra più grande venerazione e devo­zione verso il Cuore Immacolato di Maria, la divina Sposa dello Spirito Santo Amore.

Maria Santissima, la Vergine Immaco­lata, la Madre di Dio, Verbo del Padre, diventando Madre divina verginale di Gesù, il «primogenito fra molti fratelli» (Rm 8,29), ha esteso la sua Maternità divina dal “Primogenito” agli altri molti fratelli del “Primogenito”. Noi redenti siamo tutti figli della Madre divina! Siamo figli di Maria Vergine per grazia, così come Gesù è figlio suo per grazia e per natura.

Chi potrà allora misurare l’amore del Cuore della nostra Madre divina? Non può avere nessun senso paragonare l’amore di una Madre divina con l’amore di una madre umana e neppure con l’amore di tutte le mamme umane. Diceva molto bene il san­to Curato d’Ars, infatti, quando affermava, con la commozione nella sua voce, che i cuo­ri di tutte le mamme, messi insieme, sono un cuore di ghiaccio rispetto al Cuore divino ardentissimo della nostra Madre divina!

Il Cuore d’amore della Madre divi­na non poteva che essere come il biblico “roveto ardente” che non si consumava mai! (cf Es 3,2). Era il Cuore ripieno dello Spi­rito Santo Amore Infinito! Come misurare allora l’amore della Madonna verso ciascu­no dei suoi figli? Soltanto Dio può farlo.

Nel grande libro di san Giovanni Eudes,

Il Cuore ammirabile della Santissima Madre di Dio, il Cuore d’amore della divina Madre di Gesù e Madre nostra è rap­presentato con tante immagini bellissime:

un Cielo,
un Sole,
una Sorgente di infiniti beni,
un Mare, un Paradiso,
un’Arpa divina,
un Trono regale,
un Tempio meraviglioso,
una Fornace di fuoco inestinguibile!

Quale grazia per noi avere una Mam­ma simile!… Essere amati da un Cuore d’amore di Mamma degno di Dio stesso!… Come dovremmo essere tutti grati senza misura!… Ma come potremo mai essere davvero grati?…

La piccola veggente di Fatima, la bea­ta Giacinta, un giorno disse queste paro­le: «S’io potessi mettere nel cuore di tutti il fuoco che mi brucia qui nel petto e mi fa amare tanto il Cuore di Gesù e il Cuore di Maria!».

Voglia, la piccola beata Giacinta, mettere dentro i nostri cuori almeno un poco di quel fuoco d’amore divino che le bruciava continuamente dentro il petto!…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...