La profezia del Papa Paolo VI sul futuro della Chiesa

UnknownNel 60° anniversario del Miracolo del sole, il 13 Ottobre 1977, il Santo Padre, Paolo VI, riferì gli effetti che l’azione del demonio avrebbe causato fin nei vertici della più alta gerarchia della Chiesa. Profeticamente disse: “La coda del diavolo è all’opera nella disintegrazione del mondo cattolico. Le tenebre di Satana sono entrate e si sono sparse per tutta la Chiesa cattolica fino ai suoi vertici. L’apostasia, la perdita della fede, si sta diffondendo per tutto il mondo e fino ai più alti livelli della Chiesa.

Ad ascoltare queste parole si resta in silenzio, attoniti.

C’è un rischio: che esse scorrano fluide come le informazioni del nostro tempo e che siano disancorate dal presente della nostra quotidianità.

Le dichiarazioni del Pontefice, invece, sono di una gravità inaudita. Esse non vanno nient’affatto sottovalutate o rinchiuse nel cassetto delle predizioni non gradite, come quelle dei profeti di sventura di professione; al contrario, ci trasmettono la percezione drammatica della Chiesa che aveva Papa Paolo VI già nel 1977. E se la diffusione dell’apostasia era già all’opera in quegli anni, se la coda del diavolo già operava per disintegrare la Chiesa, quanto e come si sarà consolidata durante questi ultimi quarant’anni?

Tutto ciò dovremmo prenderlo come un monito per impegnarci nel moltiplicare i nostri sforzi e rispondere più generosamente all’invito di una conversione più profonda e sincera, che sempre Gesù Cristo mendica alle porte del nostro cuore.

La Chiesa, in modo particolare in questo giorno di Giugno, richiama alla memoria dei fedeli il Cuore agonizzate e sofferente di Cristo per i nostri peccati.

E noi quale risposta daremo al Dio che si fatto uomo per la nostra salvezza? Impegniamoci ad imitarlo offrendo i nostri sacrifici per la conversione nostra e delle anime, guardando a Colei che è stata la creatura che più di tutte ha imitato il Divin Figlio: la Vergine Madre.

Note: Pope Paul VI’s October 13, 1977 address on the Sixtieth Anniversary of the Fatima Apparitions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...