No alle coppie gay! Sarà persecuzione.

In un sermone datato, ma attualissimo per il contenuto, il Cardinale Angelo Comastri affermò che la difesa della famiglia fondata sul matrimonio di un uomo e una donna sarebbe stata motivo di persecuzione. Nello scenario politico che sembra adombrarsi all’orizzonte, pare quanto mai fondato. Ascoltiamo un brano, di un minuto, stralciato dalla sua omelia del 5 luglio 2015 tenuta allo stadio Olimpico di Roma.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...