La vita umana appartiene solo a Colui che l’ha creata. La storia di Trenton McKinley

31068946_561241270925494_2215671969844123051_n_trans_NvBQzQNjv4BqAw6BzeVXMhy-xmeloyGevJ8aCNctvEEBHJFkN_RNg0MTrenton McKinley, il bambino che, era stato ritenuto dai medici un caso senza speranza, dopo che questi avevano ottenuto dai genitori il consenso per staccare la spina della macchina che lo teneva in vita e dopo che avevano predisposto la donazione degli organi,  si è svegliato da uno stato di morte cerebrale.

La sua storia è una delle tante che spiega perché siamo contro le DAT, contro la manipolazione della vita umana, contro l’ideologia che considera la vita umana come qualcosa su cui decidere se conservarla o buttarla via.

https://www.today.com/video/-miracle-boy-trenton-mckinley-wakes-from-coma-just-before-organ-harvesting-1228102723830 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...