Solennità della Santissima Trinità

santo8200bigVangelo  Gv 16, 12-15
Tutto quello che il Padre possiede è mio; lo Spirito prenderà del mio e ve l’annunzierà.

Dal vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso.

Quando verrà lui, lo Spirito della verità, vi guiderà a tutta la verità, perché non parlerà da se stesso, ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annuncerà le cose future. Egli mi glorificherà, perché prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà.
Tutto quello che il Padre possiede è mio; per questo ho detto che prenderà da quel che è mio e ve lo annuncerà».

Commento di don Dolindo

Gesù voleva dire: Voi desiderate sapere che cosa dovrete dire al mondo, e vi preoccupate della vostra missione. Io in realtà non vi ho detto ancora tutto, ed ho molte altre cose da rivelarvi, ma voi non sareste ora capaci di comprenderle. Vi manderò lo Spirito Santo ed Egli v’insegnerà tutta la verità. Egli non farà una nuova economia di provvidenza salvatrice, né verrà per fondare qualche cosa di diverso da quello che ho fatto già io, non vi parlerà da se stesso, ma vi dirà quanto ha inteso, cioè vi dirà quanto io ho detto e ve lo spiegherà, e vi annunzierà le cose che dovranno succedere, dicendovi quello che io non ho potuto ancora annunziarvi, e dandovi lo spirito di profezia. Voi così non sarete confusi né per ciò che avete visto ed ascoltato né per ciò che vi avverrà.

Vi scoraggiate nella vostra missione, ma non siete voi che dovrete glorificarmi, quasi semplici testimoni di un fatto storico; lo Spirito Santo mi glorificherà in voi illuminandovi su tutto ciò che vi ho detto, e vi darà la luce di sapienza perché mi glorifichiate innanzi al mondo; la vostra missione, in altri termini, è soprannaturale, e voi con la vostra fede diffonderete in tutti la luce della fede, e con la vostra vita mi glorificherete amandomi ed accendendo i cuori di amore. Lo Spirito Santo procede da me, e riceve da me con la natura divina la sapienza divina per istruirvi…

Il Padre gli comunica la natura divina, e gliela comunico anche io; procede dal Padre e da me come da unico principio, e riceve dal Padre e da me la natura divina, la scienza, ecc. Egli dunque mi glorificherà solennemente non solo per ciò che ho compiuto come uomo, ma mi glorificherà come Dio: prenderà ciò che è mio e ve lo annunzierà, ossia vi annunzierà la verità della mia natura divina, di quella natura ch’Egli riceve da me come dal Padre, e vi farà intendere luminosamente che io sono veramente Figlio di Dio.

Riflessione

Don Dolindo ci spiega lo stato d’animo degli apostoli per il quale Gesù dice: «Molte cose ho ancora da dirvi, ma per il momento non siete capaci di portarne il peso».

Possiamo pensare che questa frase ben si addice anche a noi che, benché preoccupati minimamente, o per niente, di come testimoniare al mondo la fede in Cristo, non siamo capaci di portare il peso della pienezza della verità. Sì, perché la Verità ci interroga, ci chiede delle risposte, c’è un prezzo da pagare, ma noi siamo poco, o per niente, attenti a rispondere alle sue istanze, a sacrificarci per essa, non siamo disposti a rinunciare al nostro io. Chissà quante volte non avvertiamo le ispirazioni dello Spirito Santo, tanto è chiuso il nostro cuore.

In questo modo ci precludiamo la possibilità di farci condurre nei misteri Trinitari, del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Al contrario, invece, se rispondessimo generosamente alle istanze dello Spirito Santo, mandato dal Padre e dal Figlio, allora la nostra anima si aprirebbe alla gioia e sperimenterebbe quell’amore misericordioso e infinito che le persone della Santissima Trinità vogliono elargirci.

Interrogativo

Chiediamo alla Madonna il dono di disporci  affinché non poniamo più resistenza alle ispirazioni dello Spirito Santo. Avremo la determinazione per porci in questo atteggiamento di autentica fede interiore, per sperimentare i doni dello Spirito, insieme alle tribolazioni? Chiediamo ancora aiuto alla Vergine Madre perché ci doni questa meravigliosa grazia di essere tutti completamente suoi.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...