Corredentrice non Redentrice

Il termine corredentrice fa riferimento all’agire subordinato dell’Immacolata rispetto a quello del Redentore, pur essendo con esso in perfetta sintonia e piena unità. Tale condizione sottolinea proprio che l’azione della Mamma nostra non è, e non potrebbe essere, indipendente e autonoma, rispetto a quella del Figlio.

L’agire della Corredentrice nell’economia della salvezza non è paritetica a quello del Redentore è un cooperare con Lui; è un supporto all’azione primaria del Figlio, per volere di Dio/Padre. Dunque, l’agire della Corredentrice è un agire associato all’agire del Redentore e, tale condizione, non è subita dall’Immacolata, ma voluta, quindi attiva e non passiva.

Il titolo di Corredentrice è più che dovuto all’Immacolata, poiché non minimizza, né limita in alcun modo la Redenzione del genere umano operata dal Cristo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...