Questione di beni

Si è appreso dai giornali e dalle televisioni nazionali del sequestro di beni pari a 30 milioni di euro appartenenti all’Associazione che fa capo ai Francescani dell’Immacolata. Questa notizia ha lasciato interdetti tanti perché ha messo in dubbio sia la povertà sia la trasparenza e l’onestà che i Frati e le Suore hanno sempre testimoniato. Quale è la verità al riguardo?

Vita delle Suore Francescane dell’Immacolata. Impariamo da loro

Vi proponiamo un video che riporta i momenti salienti della vita ordinaria delle suore Francescane dell’Immacolata; una vita fatta di preghiera, penitenza e di amore al prossimo. Queste giovani donne hanno offerto la loro vita a Dio, all’Immacolata e alla Chiesa. La loro offerta vuole essere totale e incondizionata per la salvezza dei fratelli e per affrettare il trionfo del Cuore Immacolato di Maria. Cercano di metter in pratica il Vangelo in modo radicale, in un modo che tanti non capiscono e non accettano. A volte gli stessi genitori sono un ostacolo alla loro vocazione, ma esse vogliono continuare a portare avanti una scelta che hanno fatto in assoluta libertà.
Distruggere la loro felicità è un crimine davanti a Dio e davanti agli uomini.